L'isola d'Elba

Racconto di una vacanza all'Elba

L'Elba è ricca di ricordi del suo passato: reperti archeologici, architettura militare, le residenze napoleoniche e poi, sui fondali lungo le coste, tanti ritrovamenti di navi che trasportavano il vino dell'Elba nei più importanti centri del Mediterraneo. Offre quindi interessanti soggetti di studio a storici ed archeologici, ma anche a tutti coloro che amano curiosare fra le testimonianze del passato. Ma l'isola non è fatta di sola storia, infatti grazie alle sue bellissime spiagge ed il suo limpido mare è un grande e rinomato punto di turismo. Avendoci trascorso una vacanza e non avendo avuto tempo di poter ammirare tutte le sue meraviglie, tra i luoghi di villeggiatura in cui ho passato alcune ore od un'intera giornata voglio ricordare:

Portoferraio, principale approdo dell'isola ed uno tra i porti turistici più attivi d'Italia, è il centro più popoloso dell'Elba. Deve la sua importanza al bellissimo porto naturale, sfruttato fin dall'antichità dagli Etruschi e dai Romani per il traffico del ferro, avendo l'isola una delle miniere più prospere d'Italia; altro punto forte sono le Terme di San Giovanni, sorgono su un bacino palustre, da cui si estrae un limo ad alto potenziale terapeutico che fa di questo impianto termale l'unico Centro Talassoterapeutico del Mediterraneo occidentale. E' una piccola cittadina ricca di storia, già all'arrivo con la nave si possono ammirare le imponenti fortificazioni Medicee padroneggiare sulla Baia: Forte Falcone, Forte Stella e la Torre della Linguella tutte erette in difesa dei continui attacchi dei pirati.

Bella la passeggiata che dal porto turistico conduce fino all'interno delle mura del centro storico dove è possibile visitare: Villa dei Mulini, la Pinacoteca Foresiana e il Museo della Misericordia. Sul lato ovest del paese, vi sono alcune belle spiaggette di ghiaia bianca che mettono in risalto la limpidezza del mare.

Procchio (questa è la località in cui è situato il residence dove ho trascorso il mio soggiorno e sono entrata in contatto, per la prima volta, con cinghiali “burloni” che si aggirano nei dintorni), paese turistico nel centro dell'isola, è situato in un bellissimo golfo, possiede diverse spiagge di una fine sabbia dorata tra le più belle dell'Elba ed un mare cristallino, ritenuto insieme a Pomonte tra i migliori nazionali.

Il paese pur non essendo grande vanta una piazza coperta, dove spesso la sera si suona musica dal vivo ed un parco attrezzato, luogo di numerose feste estive. Vi sono molti hotel, ville ed appartamenti disseminati su una vasta area di campagna verdeggiante.

Marina di Campo offre ampie strutture d'accoglienza turistica ed è situata sul lato destro della spiaggia più grande dell'isola. Nel centro, si trova l'antico borgo dei pescatori, il piccolo porto, le case colorate e pittoresche, tutto dominato dalla Torre Pisana, anticamente utilizzata per l'avvistamento. Il paese ha una bella passeggiata sul lungomare ed è famoso come ritrovo serale.

Infine non di bellezza inferiore troviamo Capoliveri antico paese situato su di un'altura. Caratteristici i vicoli, con i loro ristoranti, bar e negozi, molti dei quali d'artigianato, il Museo dei Minerali elbani e l'Abside della Cappella San Michele.

Rinomata la piazza, teatro di molti concerti estivi, da cui si gode una bella vista sul golfo Stella e le isole vicine. Numerose le piccole cale nei dintorni dove troviamo, alberghi, residence ed appartamenti. Ovviamente tra storia cultura e turismo di certo non può mancare il divertimento all'insegna di feste, sagre e concerti all'aperto, senza tralasciare discoteche e locali notturni, che con luci e suoni rendono magica l'atmosfera di questa stupenda isola.

Scegli Regioni

Rubriche

Notizie dall'Italia